WUMINGOTTE E LIPPAPANZA SU ANOBII

don_quixote_and_sancho_panza-400

WUMINGOTTE E LIPPAPANZA SU ANOBII

Qui:

http://www.lucioangelini.splinder.com/post/21856256/WUMINGOTTE+E+LIPPAPANZA+SU+ANO

Annunci

Tag: ,

2 Risposte to “WUMINGOTTE E LIPPAPANZA SU ANOBII”

  1. p. ferrucci Says:

    Riporto anche qui le mie considerazioni.

    A proposito del saggio sul dibattito letterario in rete e sui c.d. “SEI GRANDI (Nazione Indiana, Carmillaonline, Wumingfoundation, Ilprimoamore, Lipperatura, Vibrissebollettino)”:
    devo rilevare che questi definiti grandi stanno comunque subendo gli effetti del tempo e dell’obsolescenza di un certo modo di fare “Rete”. Intendo innanzitutto la decadenza del fenomeno blog in seguito all’ascesa del sistema-facebook, e il fatto che i blog citati ne stanno inevitabilmente subendo gli effetti. Il dibattito letterario, poi, si è isterilito per la lotta di fazioni e consorterie, per i malintesi “interessi” che si supponeva ci fossero sotto, prima che ci si rendesso conto che sotto, in realtà, c’era poco o niente.
    Vediamo la fattispecie.

    Nazione Indiana sta subendo un calo d’interesse direi esiziale: nulla che possa ricordare quello che era prima, quando c’erano fior d’intellettuali ad animarlo. Ora son rimasti solo personaggi di contorno, guidati da qualche capopopolo “al ragù”, con adesioni di lettori sporadiche, pretestuose, sterili, che molto raramente si coagulano in un commentario decente o per lo meno sensato. Solo quando si può parlar male di qualcuno o regolare vecchi conti, allora un commentario può esplodere in discussioni talmente complesse e disordinate da diventare assurde e illeggibili. Quindi, per NI possiamo cominciare a recitare il requiem.

    Carmilla: il progetto mantiene secondo me la sua integrità, grazie all’assenza di commenti; tuttavia ha un’impronta ideologico-politica troppo spinta e, quel che è peggio, è spesso usata come strumento propagandistico dai propri gestori, che ne sfruttano la struttura per curare i propri interessi promozional-editoriali. Per intenderci, se si trattasse di un’amministrazione pubblica, si configurerebbero i seguenti reati: interesse privato in atti d’ufficio, peculato, falso ideologico, falso in atto pubblico. Tutto questo, va da sé, inficia grandemente l’attendibilità della struttura complessiva: quindi, anche qui abbiamo una netta decadenza.

    Proseguendo con Lipperatura e Wumingfoundation: le argomentazioni le hai sviscerate abbondantemente tu, al punto che se ne potrebbe scrivere un saggio. A pensarci bene, perché non farlo? Un saggio sulla “decadenza del fenomeno blog” nelle sue settorialità, tra cui quella del dibattito letterario.
    Wumingfoundation, però, la vedo ben impostata e giustificata per quello che in effetti è il suo scopo dichiarato, quindi non ho contestazioni di sorta.

    Quanto a Ilprimoamore, personalmente non ho nulla da eccepire sulla sua rilevanza culturale, anzi: mi sembra un’efficace operazione di trasversalità fra rete e carta stampata. Tiziano Scarpa e Carla Benedetti li ritengo due intellettuali di prim’ordine.

    Per finire, Vibrisse sembra diventato l’ombra di se stesso: ieri era qualcosa, oggi non è più nulla, secondo me. E’ solo il blog personale di Giulio Mozzi, in cui si propagandano le proprie pubblicazioni e quelle curate per le collane Sironi; un semplice blog, molto orientato ideologicamente, in cui si cerca di mostrare ciò che fanno l’autore e i suoi sodali, quindi nulla di nuovo o rilevante, ormai. La quasi assenza di commentatori, poi, sottolinea l’attuale decadenza sostanziale.

    Quello dei blog è un fenomeno maturo e dunque in fase discendente. Ma il grave problema che l’ha sempre afflitto, anche nei tempi migliori, è l’autoreferenzialità, dovuta anche – se non soprattutto – alla scarsa diffusione da noi della cultura della Rete.

  2. lapeperini Says:

    Vedi la risposta in Cazzeggi Letterari*-°

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: