MANRICO DELL’AGNOLA E WU MING 2 A VENEZIA

 

(Giovanni Cattabriga, alias Wu Ming 2, alla Feltrinelli di Mestre).
 
Ieri pomeriggio alle 18.00, alla Feltrinelli di Mestre, Wu Ming 2 ha presentato il suo libro individuale “Il sentiero degli Dei“, seconda uscita per la collana “A passo d’uomo” della casa editrice Ediciclo. Devo dire che considero Wu Ming 2 il più sobrio, affabile e simpatico dei quattro componenti il collettivo di scrittura WU MING. Era stato invitato dalla sezione veneziana di Trekking Italia, cui mi onoro di appartenere, benché, da appassionato di montagna, sia contemporaneamente iscritto anche al Cai e alla Giovane Montagna. Wu Ming 2 è un patito del viaggio a piedi e in questo libro racconta la sua lettura del paesaggio nei cinque giorni di una scarpinata con zaino e tenda da Bologna a Firenze.
Copio-incollo dal nuovo GIAP:
.
«Nota dell’Autore
(alla maniera di Paco Ignacio Taibo II)
.
Una buona parte di questo libro consiste nella descrizione del cammino che va da Bologna a Firenze, da Piazza Maggiore a Piazza della Signoria, conosciuto con il nome di Via degli Dei. Tappa per tappa, il lettore può seguire il percorso e il camminatore arrivare a destinazione. C’è pure una scelta di foto scattate lungo il tragitto e una guida pratica per chi vorrà cimentarsi. Mancano però le mappe topografiche al 25000 e il tono dei vari paragrafi è narrativo, partigiano e sentimentale. Sarebbe dunque difficile sostenere che questa è una guida per escursionisti… [il resto qui:
.
http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=288   ]
.
.
.
(Il mito dell’arrampicata veloce Manrico Dell’Agnola)..
 
Dalla Feltrinelli di Mestre mi sono poi fiondato alla Scuola Grande San Giovanni Evangelista di Venezia, dove alle 21.00 era previsto un incontro con il mito dell’arrampicata veloce Manrico Dell’Agnola. Sobrio e per niente sborone pure lui, come tutti i veramente grandi, Manrico ha ripercorso con noi le tappe della sua vita e della sua passione per la montagna, proiettando foto storiche (per esempio quelle della prima esperienza americana nello Yosemite Park, raggiunto in autostop e con poche lire in tasca) e filmati più recenti. Anche Manrico è scrittore. Dopo il buon successo di “Uomini fuori posto“, edizioni Rocciaviva, sta lavorando al suo secondo libro dal titolo “I deserti della mente“, “volume introspettivo dove racconta una serie di lunghe e stressanti esperienze, sia verticali che orizzontali”.
Altre notizie su di lui qui:
.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: