LOREDANA LIPPERINI E LA SILENZIAZIONE DEL DISSENSO

(Roberto Bui, alias Wu Ming 1)

Ieri il blog di mia cugina si occupava di Luttazzi, fan, sfan, stalking e via discorrendo. Grande spazio al solito Wu Ming 1, che ogni tanto si affaccia in rete e svuota  nel commentarium della sua principale fan decine di commenti a comprovare che è ancora vivo e ha un grande cuore rosso.

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2010/06/10/divertimenti2-su-daniele-luttazzi/

Mi sono permesso di esprimere il seguente pensiero:

“Dunque. Per chiunque svolga un lavoro “artistico” (cantante, scrittore, comico e via discorrendo) il fan è semplicemente un “utile idiota”, lo “sfan” un pernicioso essere da silenziare (sì, è vero, Wu Ming 1 lo sa molto bene), magari con l’aiuto di chi fa beotamente squadra con lui nella speranza di cavarne qualche vantaggio o qualche riflesso di lustro.”

Il commento è resistito qualche minuto, poi è stato rimosso. (Ahi ahi, come predicano bene certi Soloni e Solonesse dall’anima nascostamente nera*-°)

In compenso è apparsa la RISPOSTA di tale Amelia (sempre Wu Ming 1?) al suddetto commento:

“Il fan, in quanto ‘fanatico’ è una persona che ha scelto di amare qualcuno o qualcosa eleggendolo a simulacro di perfezione, reputandolo irrazionalmente un modello ideale a partire unicamente da alcune sue qualità positive (es. “Mi fa ridere, è contro berlusconi, ergo rappresenta il Giusto”), se il fan è uno che si inventa un mito di purezza che si incrina inevitabilmente al primo errore, se il fan è quello che non può perdonare al suo simbolo di aver macchiato la sua infantile rappresentazione, e allora sceglie una lapidazione purificatrice, se è tutte queste cose, allora il fan è senza dubbio un idiota, ma di sicuro non è utile.
La folla dei discepoli è la folla inferocita che insegue l’indegno maestro col forcone.
Il fan è quello che ama, e l’amore non perdona il tradimento.
Il fan sceglie irrazionalmente e mette tutti nella merda. Avete presente quelli che amano Berlusconi?”

Ho tentato invano di ribattere:

“@Amelia. Non hai capito. Finchè il fan contribuisce a diffondere il nome e i prodotti del suo idolo, gli è certamente “utile”. Quando poi si stufa, magari perché ne ha intuito la nascosta miseria, allora non lo è più. Di qui le interessate carinerie di molti idoli ai propri fanclub (mailing list, epifanie… ) per tenerseli buoni.” 
 
Invano, perché la replica è stata bloccata. Lì in Lipperatura hanno diritto a commentare solo i ragazzi e le ragazze del clan.

2 Risposte to “LOREDANA LIPPERINI E LA SILENZIAZIONE DEL DISSENSO”

  1. BOCL N. 40 (LA BUFALA DEL NEW ITALIAN EPIC 3.) « BEST OF CAZZEGGI LETTERARI Says:

    […] (Foto tratta da  https://lapeperini.wordpress.com/2010/06/11/loredana-lipperini-e-la-silenziazione-del-dissenso-2/ ) […]

  2. BOCL N. 46 (LOREDANA LIPPERINI: LA NOTTE DELLA BLOGGER) « BEST OF CAZZEGGI LETTERARI Says:

    […] LOREDANA LIPPERINI E LA SILENZIAZIONE DEL DISSENSO […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: