Posts Tagged ‘LOREDANA LIPPERINI’

QUELLA MI VEDE DAPPERTUTTO…

luglio 11, 2014

LIP11BISsorriso

Ero qui in spiaggia al Lido di Venezia a prendere il sole quando un sms mi segnala una curiosa citazione di mia cugina nei commenti al suo post di oggi:

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2014/07/11/epiche-new-and-old/

Il post inizia evocando un insignificante saggio di Wu Ming sul New Italian Epic di cui nessuno si ricordava più: “E’ impossibile, oggi, riassumere la complessità della discussione sul New Italian Epic lanciata da Wu Ming e che si è sviluppata per anni (c’è una buona pagina Wikipedia con opportuni rimandi, comunque).”

Il commento di tale Gengiv Kan recita: “Impossibile, oggi, riassumere l’insignificanza di un saggio auto-promozionale come quello lanciato (nel mercato sottostante) da Wu Ming, probabile curatore della pagina stessa di Wikipedia. Ma se gli amici stretti ne sono rimasti segnati per la vita, non resta che prenderne atto.”

E la reazione della Lippa: “Lucio Angelini, basta su. Dopo tutti questi anni non hai ancora trovato altro da fare?”

a1

Ora io mi (e vi) domando: “Che cosa può averla indotta a identificare Gengiv Kan con me?”. Roba da matti. Eh, sì. Ma vi sembro il tipo da lasciare commenti del genere?

NOOO!!! QUESTO È TROPPO!!!

giugno 30, 2014

marilippa2

Oggi mia cugina si è vantata di aver trascorso una settimana a Ventotene con Michele Mari, il mio idolo assoluto…

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2014/06/30/lisola-era-piena-di-rumori/

Dopo mesi di mancata frequentazione dell’ormai noiosissimo lit-blog, non ho potuto non lasciare un commento:

“Noooo, questo è troppo!!! Non posso pensare che il mio idolo assoluto, Michele Mari, abbia trascorso una settimana con la mia odiatrice di fiducia. Impazzisco di gelosia.*-°
Postato lunedì, 30 giugno 2014 alle 10:54 am da Tremotino”

Ovviamente la boccoluta direttrice artistica di ‘Gita al Faro’, dotata del sense of humour di un paracarro, ha subito CENSURATO IL COMMENTO.

covermari

OH MY GOD, LA LIPPERINI CANDIDATA ALLE EUROPEE

marzo 5, 2014

morti

Mamma mia, sempre più mortadifama?

http://www.listatsipras.eu/candidati/collegio-nord-ovest.html

Collegio nord ovest

Argyrios Panagopoulus
Curzio Maltese

LOREDANA LIPPERINI

Moni Ovadia
Nicoletta Dosio
Domenico Finiguerra
Mauro Gallegati
Anita Giurato
Lorena Luccatini
Carla Mattioli
Nicolò Ollino
Daniela Padoan
Andrea Padovani
Dijana Pavlovic
Alessandra Quarta
Pierluigi Richetto

Piuttosto che votare mia cugina, mi segherei le palle:-)

MEACCI INDIGNATA LIPPA GRIDA “AL LUCIO! AL LUCIO!”

febbraio 3, 2014

meacci
(Meacci Indignata Anna)

Quando in Lipperatura Lucio Angelini firmava i propri commenti con nome e cognome reali, Madama Peperina lo accusava di volersi fare un nome a sue spese. Allora iniziò a firmarsi con dei nick inventati di volta in volta e Madama Peperina lo accusò di praticare il morfismo. Adesso è lei a fargli pubblicità (ancorché negativa) gridando “AL LUCIO! AL LUCIO!” ogni volta che crede di scorgerlo dietro ogni commentatore non in linea con il peperin-pensiero. Stamattina, per esempio, Madama Peperina si strappava le vesti per le sue solite ossessioni antigrilline.

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2014/02/03/la-sindrome-di-foster-jenkins-e-gli-odiatori/

Tale HATE VICTIM ha obiettato:

“Non so chi ricordi il personaggio televisivo di MEACCI INDIGNATA ANNA. Ecco, la Lippa mi ricorda un po’ lei. Che cosa c’è di più orribile, scandaloso, tragico, insostenibile delle ruberie, della demenza amministrativa, degli sperperi dei governi che si sono succeduti da vent’anni a questa parte?”

(Postato lunedì, 3 febbraio 2014 alle 12:22 pm da Hate Victim)

Dal cortile si è subito levato il seguente starnazzo:

“Loredana, che si può aggiungere? Ci sono i cosiddetti “ma-anchisti” che troveranno sempre da ridire, proponendo: MA ANCHE… vedi Hate Victim qui sopra (mamma mia che superba dimostrazione di sagacia nella scelta del nome!). La mia risposta è che di più orribile ecc ecc c’è non saper mai confrontarsi con le altre persone con argomenti. Tutto il resto è, come si dice anche in psicologia, “spostamento dell’attenzione”.”

(Postato lunedì, 3 febbraio 2014 alle 12:30 pm da ElenaElle)

E Madama Peperina:

“ElenaElle, possibile che tu ancora non riconosca Lucio Angelini? 😀 Eppure ha uno stile inconfondibile 😀 Proseguiamo la discussione e ignoriamo, grazie.”

(Postato lunedì, 3 febbraio 2014 alle 12:33 pm da lalipperini)

“Che peccato, speravo fosse una new entry! 😦 “, si è rammaricata ElenaElle, che forse segretamente si augura di veder apparire nel commentarium un minimo di dissenso in mezzo a tanti lecchini e lecchine.

(Postato lunedì, 3 febbraio 2014 alle 12:39 pm da ElenaElle)

Epperò HATE VICTIM mi ha subito contattato in privato per segnalare che la sua replica è stata prontamente CENSURATA, secondo la meschina consuetudine della nostra MEACCI INDIGNATA LIPPA. Questa:

“Il commento della Lippa (che, tradotto in semplicese, significa: ‘ignoriamo una merda umana come Lucio Angelini, che non potrà mai elevarsi al livello di raffinatezza a cui si librano coloro che mi osannano’) la dice lunga su chi dispensa odio e razzismo malgré soi.”

(Postato lunedì, 3 febbraio 2014 alle 2:39 pm da Hate Victim#)

Povero Lucio Angelini, innocente vittima dell’odio e della prosopopea di Meacci Indignata Lippa:-)

PASSANO GLI ANNI, MA LOREDANA LIPPERINI NON RIESCE A TROVARE NUOVE NARRAZIONI…

gennaio 6, 2014

Lipp

Scrive Loredana Lipperini, odiatrice di fiducia di Lucio Angelini, qui:

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2014/01/06/odiate-anzi-no/

“Non bisogna pensare a contromisure limitanti (lo scrivo subito prima che il discorso sugli haters si avviti nella solita contrapposizione libertari versus censori, che non esiste, o almeno non esiste qui). Bisogna, ed è anche il mio personale augurio per il nuovo anno, trovare altre narrazioni. Altre parole. Altre storie. Anche e forse soprattutto in rete.”

Osserva in un commento tale Arturo Emiliani:

“Dice LL: ‘contrapposizione libertari versus censori, che non esiste’: siamo seri! Ci sono persone a cui la tenutaria di questo blog censura ogni tipo di commento, off topic, on topic, in linea con le sue idee, in contrasto con le sue idee. così, tanto per il gusto di mozzare qualche lingua qua e là. che la vera hater sia lei?
Postato lunedì, 6 gennaio 2014 alle 7:14 pm da Arturo Emiliani

Interviene tale Maurizio:

“Gentile Arturo, lei dovrebbe uscire più spesso. In questo modo scoprirebbe che a questo mondo esistono anche case che non sono abitate da “tenutarie”, bensì da signore come Loredana Lipperini. Saluti cordiali e buon anno.
Postato lunedì, 6 gennaio 2014 alle 7:55 pm da Maurizio”

E la nota hater della rete:

“Maurizio, ‘Arturo’ è il solito Lucio Angelini [??? n.d.r.]. Se lei non sa di chi si tratta, come è giusto, è una persona che è stata bandita da questo blog per i suoi comportamenti, e che tenta in tutti i modi, in ogni luogo dove appare il mio nome, di intervenire per sbraitare insulti nei miei confronti. In poche parole, un’ossessione. Lo ignori, come mi sforzo di fare da sette anni a questa parte. :)”
Postato lunedì, 6 gennaio 2014 alle 8:10 pm da lalipperini

Ovviamente la scorrettissima hater non specifica quali siano stati questi terribili comportamenti dell’Angelini (= averla contrastata nella promozione della bufala sul New Italian Epic, n.d.r.), e, bloccando ogni possibile replica da parte della vittima del suo odio, definisce ‘sbraitare insulti nei miei confronti’ il mero fatto che il suddetto Angelini ricordi di tanto in tanto in rete che bisognerebbe distinguere tra certe belle omelie lipperiniane e certi comportamenti concreti della contraddittoria ex blogstar, ormai ridotta a una patetica parodia di se stessa.

LOREDANA LIPPERINI NON AMMETTE ECCEZIONI

novembre 25, 2013

lippa

Scrive oggi in Lipperatura Loredana Lipperini:

“Qualsiasi discorso sul 25 novembre, qualsiasi manifestazione, rivendicazione, riflessione sui ruoli, non può che partire da qui. Finché non si agisce sui testi scolastici, su chi li scrive, propone, adotta, un lavoro già lungo diventerà impossibile. Buona giornata, commentarium.”

Tale Eccezione Alla Regola ha commentato:

“Per quanto mi riguarda, posso dire che le maggiori violenze (lavorativo-psico-censorie) le ho subite quasi esclusivamente da donne, ma sarò senz’altro l’eccezione che conferma la regola. Che cessi la violenza su chicchessia.”
Postato lunedì, 25 novembre 2013 alle 2:10 pm da Eccezione Alla Regola

E figuriamoci se quella acida zdanovista dei miei stivali poteva ammettere eccezioni alla sua semplificata visione del mondo (= maschi tutti cattivi/donne tutte meravigliose). Il commento, infatti, è stato prontamente CENSURATO.

ANGELINI SOSPESO DI NUOVO DA FACEBOOK PER UN COMMENTO SULLA LIPPERINI

settembre 12, 2013

caduta

Su Facebook, ieri, si commentava un post di Giovanni Cocco corredato da formali ringraziamenti, fra cui: “Grazie a Raul Montanari e Giulio Mozzi che mi hanno insegnato tutto.”

Quel gran rosicone, troll e guastafeste di Lucio Angelini si è permesso di osservare:

***Dissento su quel “mi hanno insegnato tutto”. Gentile da parte tua, ma nessuno di loro ha scritto qualcosa di paragonabile a “La caduta”.***

A un certo punto ha fatto il suo amareggiato ingresso il vate Raul Montanari, che ha scandito:

“Chi, diversamente da me, dovesse dubitare che Lucio Angelini sia uno scrittore straordinario, si ricrederà leggendo questo thread. Angelini entra (non invasivamente, per carità) in un post in cui un povero diavolo di finalista del Campiello ringrazia quelli a cui pensa di dovere gratitudine, critica le sue affermazioni e alla fine riesce per pura magia di scrittura a parlare come al solito di sé e delle proprie traversie editoriali. Questa è arte!”

Lucio Angelini ha risposto:

“@Raul. Stavolta ti sei abbassato al livello della Lipperini, che con l’accusa di autobiografismo caccia dal suo blog tutti i commentatori non in linea con il lipperin-wuming-pensiero.”

Ebbene, qualche ora dopo tale commento è stato rimosso e Lucio Angelini sospeso per la terza volta in poche settimane da FB per 12 ore. Immagino su segnalazione di chi…

Bisognerà proprio che Angelini impari a nominare la titolare di Ipperatura senza lettere iniziali: Oredana Ipperini, per non fornirle appigli censori. Quando si vede menzionata in termini appena meno che servizievoli, la Gran Censora tira fuori il machete e… zac! comincia a menare fendenti in tutte le direzioni, in stile Orlando Furioso:

“Veder il nome suo scritto su Facebook
l’accese sì, ch’in lei non restò dramma
che non fosse odio, rabbia, ira e furore;
né più indugiò, che trasse il brando fuore.
Tagliò il commento, e sin al cielo
a volo alzar fe’ le minute schegge.

e rami e ceppi e tronchi e sassi e zolle
non cessò di gittar ne le bell’onde,
fin che da sommo ad imo sì turbolle
che non furo mai più chiare né monde.
E stanca al fin, e al fin di sudor molle,
poi che la lena vinta non risponde
allo sdegno, al grave odio, all’ardente ira,
cade sul prato, e verso il ciel sospira.”

NIENTE PROMOTION PER NO GRANDI NAVI

agosto 31, 2013

IMG_7061

Oggi mia cugina pontificava:

“Non importa come la pensiate su TAV e NO TAV. Davvero, in questo caso, non importa. Importa, e molto, il vostro pensiero sull’informazione, sui meccanismi mediatici che portano alla creazione di mostri e su come i mostri restino tali, nella comune percezione, nonostante siano disponibili materiali, filmati, testi, testimonianze che portano nella direzione contraria.
La storia di Marco Bruno (quello della “pecorella”, direte voi: sì, lui. Avete visto il video in cui pronuncia quella parola rivolto a un poliziotto, giusto? Non avete visto, però, la parte del video tagliata, dove Marco Bruno dice allo stesso poliziotto “Comunque vi vogliamo bene lo stesso”) è esemplare, da questo punto di vista. Giustamente, i Wu Ming [CAZZAROLA!!! NIENTE POPO’ DI MENO CHE I WU MING!!!] l’hanno definita narrazione tossica e l’hanno raccontata prima su Internazionale e poi in un libro che sono qui a consigliare. Si chiama Nemico pubblico – pecorelle, lupi e sciacalli. Lo ha realizzato e pubblicato l’Associazione Spinta dal BasS.”

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2013/08/30/nemico-pubblico-un-libro-da-diffondere/

Un incauto lettore ha postato il commento:

“Bella SpintadalBasso. Ma sarebbe interessante appurare se Madame Senza Pregiudizi sarebbe disposta a promozionare pure ‘Il gondoliere cinese’ (Supernova Edizioni), libro importante contro le devastazioni lagunari, anche se non ancora approvato dal Clan dei Bolognesi.
Postato sabato, 31 agosto 2013 alle 10:30 am da Mister”

Naturalmente, in mancanza della benedizione URBI ET ORBI dei suoi guru di fiducia (Ricordate i Cabaret Bisanzio: “Chiedo un attimo a Wu Ming 1 che cosa ne penso”?) la segnalazione di Mister (sulle distorsioni informative concernenti le GRANDI NAVI IN LAGUNA) ha resistito una mezz’ora e poi è stata brutalmente spintonata in moderazione (= censurata). Ahi ahi, siamo alle solite. La distorsora per eccellenza che finge di battersi contro le distorsioni… la creatrice di MOSTRI E TROLL che blatera di “creazione di mostri”… Che le venga una diarrea fulminante:-)

Lippa2

MIA CUGINA L’OSCURANTISTA NON DEMORDE

agosto 5, 2013

RIMOZIONE

Ahimè, sono stata di nuova sospesa per 12 ore da Facebook perché quella gran cogliona oscurantista di mia cugina non sopporta la squallida verità su se stessa. Che le venga una diarrea fulminante…*-°

SOSPESO DA FACEBOOK PER AVER DETTO LA VERITÀ

luglio 15, 2013

binaghi

(Valter Binaghi)

Scopro di essere stato sospeso per 12 ore da Facebook per aver detto la seguente verità a proposito di Valter Binaghi, di recente scomparso e meno di recente bannato dal blog di mia cugina:

“Apparteneva, come me, al gruppo dei Bannati dalla Lipperini, che ora fa la coccodrilla… ”

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2013/07/12/per-valter-binaghi/

Posso considerarla ufficialmente una mia stalker?