Posts Tagged ‘WU MING 1’

QUELLA MI VEDE DAPPERTUTTO…

luglio 11, 2014

LIP11BISsorriso

Ero qui in spiaggia al Lido di Venezia a prendere il sole quando un sms mi segnala una curiosa citazione di mia cugina nei commenti al suo post di oggi:

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2014/07/11/epiche-new-and-old/

Il post inizia evocando un insignificante saggio di Wu Ming sul New Italian Epic di cui nessuno si ricordava più: “E’ impossibile, oggi, riassumere la complessità della discussione sul New Italian Epic lanciata da Wu Ming e che si è sviluppata per anni (c’è una buona pagina Wikipedia con opportuni rimandi, comunque).”

Il commento di tale Gengiv Kan recita: “Impossibile, oggi, riassumere l’insignificanza di un saggio auto-promozionale come quello lanciato (nel mercato sottostante) da Wu Ming, probabile curatore della pagina stessa di Wikipedia. Ma se gli amici stretti ne sono rimasti segnati per la vita, non resta che prenderne atto.”

E la reazione della Lippa: “Lucio Angelini, basta su. Dopo tutti questi anni non hai ancora trovato altro da fare?”

a1

Ora io mi (e vi) domando: “Che cosa può averla indotta a identificare Gengiv Kan con me?”. Roba da matti. Eh, sì. Ma vi sembro il tipo da lasciare commenti del genere?

ESTATE EPICAMENTE ROVENTE

luglio 6, 2010

Quando più di due anni fa, nell’aprile 2008, Wu Ming 1 mise on line il primissimo abbozzo del suo “memorandum” sul New Italian Epic nessuno poteva immaginare che, malgrado le pernacchie levatesi da ogni parte, nell’estate 2010 Wu Ming 1 si sarebbe ostinato a considerare il dibattito sul suo saggetto autoincensatorio “ancora rovente“:

http://www.carmillaonline.com/archives/2010/07/003542.html 

Tutto perché la solita Claudia Boscolo, una delle ragazze pon-pon dell’azienda wuming, è riuscita a far pubblicare in inglese il saggio “Overcoming Postmodernism: The Debate on New Italian Epic“, con contributi di vari amici (il solito Dimitri Chimenti eccetera).

Come scrivevo in un commento qualche giorno fa, i Wu Ming non sono quattro: c’è una quinta componente (non più occulta) che collabora a pieno ritmo con il quartetto megafonandone i proclami: la cugina della titolare di “Lapeperini’s blog“:

https://lapeperini.wordpress.com/2010/06/29/infinocchiare-la-lipperini/

Scrive Wu Ming 1 a proposito del dibattito svoltosi in Lipperatura (il blog filowuminghiano per eccellenza):

“Di concerto con Loredana Lipperini, si è deciso di copiarlo, incollarlo in un pdf editor e ri-impaginarlo”

[Preciso solo che, per quanto mi riguarda, fui defenestrato dal commentarium di Lipperatura proprio a partire dai miei sberleffi sul Nie, dopo anni di tranquilla frequentazione, ma che lo ripeto a ‘ ffa?]

Ora Wu Ming 1 ha un bel dire che la critica ostile al NIE è “baronale, trombonesca, reazionaria” solo perché considera lui baronale, trombonesco e reazionario. O che “siamo al terzo anno di dibattito” solo perché è lui stesso a riattizzarlo in tutti i modi possibili e immaginabili, mobilitando quanti più possibili amici disolocati in alcune università straniere. O che il critico Giulio Ferroni è fetente perché scrive “qualcuno ha coniato un’apposita etichetta piuttosto balzana in verità, quella di New Italian Epic, distorcendo completamente ogni possibile accezione di “epica””, o che il dibattito sul NIE è ancora rovente. Liberissimo di immaginare tutto quello che crede.

Gli auguriamo solo di cominciare a coltivare anche l’arte di mettersela via, ogni tanto, quando toppa, altrimenti rischia davvero di scoppiare di bile ogni volta che sente venire meno l’ammirazione che tanto AUTORIALMENTE smania di suscitare negli altri.

WUMINGOTTE E LIPPAPANZA SU ANOBII

dicembre 11, 2009

don_quixote_and_sancho_panza-400

WUMINGOTTE E LIPPAPANZA SU ANOBII

Qui:

http://www.lucioangelini.splinder.com/post/21856256/WUMINGOTTE+E+LIPPAPANZA+SU+ANO